PIAZZETTA ROSSA TRIONFERA’

Landini ha scoperto le sue carte: vuole la ‪#‎CGIL‬.
E’ un obiettivo raggiungibile, anche se sarebbe consigliabile evitare che un bertinottiano scali il maggiore sindacato italiano.
Quello che si è visto e sentito, con 15mila partecipanti e slogan slogan senza programmi, non è sicuramente preoccupante per chi vuole migliorare il paese.
‪#‎Libera‬ e ‪#‎ARCI‬ hanno dato adesioni personali, ribadendo che non parteciperanno ad alcuna iniziativa politica. Resta la ‪#‎Bonsanti‬, ma rappresenta solo se stessa. I partitini personali di ‪#‎Vendola‬, ‪#‎Ferrero‬ e ‪#‎Diliberto‬ hanno i numeri da gruppo di opinione.
L’intervista di ‪#‎Landini‬ all’Espresso ha raffreddato le speranze della minoranza interna al PD che cercava di appoggiarsi a Landini per contrastare Renzi. Ora ‪#‎Fassina‬ e ‪#‎Civati‬ sono veramente soli.
Oggi i giornali segnalano lo sgonfiarsi del landinismo e a ‪#‎Scalfari‬ non resta che fare un appello a ‪#‎Renzi‬ per non perdersi nel proprio narcisismo come ‪#‎Napoleone‬, confermando che il fondatore di ‪#‎Repubblica‬ dovrebbe riposarsi un po’.
Ieri è stata una buona giornata. Speriamo che domani sia ancora meglio!

Articolo di Aldo Cazzullo sulla manifestazione di Landini

Annunci

I CIVATIANI DI LIVORNO LASCIANO IL PARTITO DEMOCRATICO

Grazie compagni di lasciare un partito che per voi non è nato, ma che invece per milioni di italiani, la maggioranza in questo momento, rappresenta una speranza di risolvere molti problemi discussi e mai risolti.
La sinistra italiana, quella che pensa alla giustizia sociale e non alle pacche sulle spalle, vi è grata di lasciarci per gruppi di testimonianza, dalle opinioni vaghe e irrazionali, che non appartengono alla nostra storia civile e ideale.
Addio!
ps
Parafrasare il titolo della Fallaci denota la pochezza ideale.

Lettera dei compagni che furono